Category: 10 consigli per condividere su facebook in totale sicurezza

10 consigli per condividere su facebook in totale sicurezza

Approfondiamo ognuno dei 10 passaggi per creare password sicure. Ti consigliamo di evitare di utilizzarle per creare delle password, quindi.

Ne parleremo meglio nel prossimo punto.

10 consigli per condividere su facebook in totale sicurezza

Un altro consiglio? Rifletti sempre su quello che condividi online. In poche parole? Se ti stai chiedendo come creare una password sicura e facile da ricordare allo stesso tempo, puoi scegliere una frase e pensare a come scriverla con caratteri diversi. Per creare password sicure utilizza almeno 8 caratteri come minimo, ma per un livello di sicurezza ancora maggiore ti consigliamo di arrivare attorno ai 15 caratteri.

Facebook: 10 consigli per condividere le emozioni estive in totale sicurezza

Hai mai pensato di utilizzare appositamente degli errori di ortografia? Assicurati anche di non usare password che hai utilizzato in precedenza. Non condividere una password con una persona a meno che tu non la condivida mentre vi trovate nello stesso luogo e che tu non ti fidi ciecamente di lei.

Se hai creato una lista di password per riuscire a ricordarle meglio, evita di salvarla sul tuo computer o cellulare. Visto che i device elettronici sono hackerabili, potresti mettere in pericolo tutti i tuoi account! Se vuoi proprio fare una lista, ricorri ai vecchi carta e penna e conserva il foglio in un posto sicuro. Ora che sai come creare password sicure, se ti riesce difficile gestirle puoi valutare di utilizzare un sistema di password management come LastPass.

Articoli su Prodotti. Ricerca per: Search. Products mentioned. Sicurezza web.Consente di rispondere ai messaggi con una delle risposte suggerite da Google comprese di emoji direttamente dalla barra di notifica. Oltre agli SMS, alle popolari applicazioni di messaggistica e alle email, vi sono altre opzioni di condivisione, possibili con applicazioni differenti. Il menu visualizza inoltre chiaramente la password. Nota : abbiamo modificato la schermata sottostante per nascondere la password per ovvi motivi.

10 consigli per condividere su facebook in totale sicurezza

Con Android 10 arriva finalmente la Dark Mode a livello di sistema. Anche le notifiche verranno messe in pausa per le applicazioni che avete identificato come possibile causa di distrazione.

Una funzione utile per stare lontano dalle tentazioni di WhatsApp e YouTube quando volete concentrarvi nello studio, nel lavoro, nella lettura di un libro o semplicemente quando volete dedicarvi a famiglia ed amici. Sono tre aree principali che Google ha migliorato:. In questo modo tutte le correzioni apportate saranno immediatamente disponibili senza dover attendere l' arrivo di un aggiornamento completo. Ha un aspetto particolarmente elegante sugli smartphone con display a 90 Hz, come il OnePlus 7 Pro.

Fonte: Google Blog.

Sicurezza online: 10 consigli per proteggersi su internet

Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Pagina iniziale di AndroidPIT. Smart Reply semplifica e velocizza le risposte sulle app di messaggistica. Le app possono usare la vostro posizione solo quando in uso. Quale altre funzioni avete scovato?

Trucchi Android 10 — Q. Facebook Twitter. Commenta la notizia:. Tutte le modifiche verranno salvate. Invia Annullare.Dieci consigli. Il lockdown non ha inoltre cambiato le abitudini e le attenzioni legate alla propria igiene sessuale. Da sempre Durex si fa promotore di progetti e campagne di sensibilizzazione per sostenere e contribuire a una maggiore consapevolezza nel vivere i rapporti sessuali.

La fine del lockdown, che coincide con i mesi estivi, fa facilmente prevedere una robusta ripresa dei contatti e dei rapporti. Spallanzani di Roma. Salute sessuale non vuol dire solo evitare le infezioni sessualmente trasmissibili e le gravidanze indesiderate ma anche diritto di avere esperienze sicure e piacevoli, libere da pressioni e coercizioni. Questo dispositivo garantisce sicurezza e protezione verso tutte le infezioni sessualmente trasmissibili attraverso sesso vaginale: HIV, epatiti virali, sifilide, Gonorrea, Chlamydia, HPV, attraverso sesso anale: HIV, epatiti, condilomi, molluschi contagiosi, sifilide, gonorrea, linfogranuloma venereo Chlamydia e attraverso sesso orale: HIV, sifilide, epatite B, HPV, Gonorrea, Herpes genitale.

Conserviamolo correttamente, tenendolo lontano da fonti di calore es. Usiamo solo eventuali lubrificanti a base acquosa e siliconica. Ecco i dieci consigli degli esperti. Acquisiamo consapevolezza sulle pratiche sessuali che comportano un rischio di infezioni sessualmente trasmissibili : rapporti non protetti anali, vaginali e orali Proteggiamoci con il preservativo Questo dispositivo garantisce sicurezza e protezione verso tutte le infezioni sessualmente trasmissibili attraverso sesso vaginale: HIV, epatiti virali, sifilide, Gonorrea, Chlamydia, HPV, attraverso sesso anale: HIV, epatiti, condilomi, molluschi contagiosi, sifilide, gonorrea, linfogranuloma venereo Chlamydia e attraverso sesso orale: HIV, sifilide, epatite B, HPV, Gonorrea, Herpes genitale.

Muriel e Zapata in 17 gol in Serie A. Frank Lampard: Pulisic progredisce notevolmente. Affronta meglio i carichi in APL. C'erano foto di una nuova forma di Casa del Real Madrid.

Come tutelare la privacy su Facebook

Ajax stima il difensore a 26 milioni di euro.Con il distanziamento sociale e le misure di quarantena attuate in tutto il mondo, le persone hanno rapidamente iniziato a cercare mezzi efficaci per comunicare tra loro. Tuttavia, proprio come per ogni singolo servizio, gli aggiornamenti del codice non affrontano tutti i reclami, ma alcuni problemi meritano di essere tenuti seriamente in considerazione.

Per questo motivo, vi proponiamo 10 consigli che tutti gli utenti di Zoom dovrebbero seguire per proteggere la propria sicurezza e la privacy. Evitate di renderlo pubblico. Quindi, per registrarvi su Zoom, usate la vostra e-mail di lavoro. Condividere i dati di contatto con i vostri veri colleghi e non dovrebbero esserci problemi.

Non cascateci! Utilizzate il sito ufficiale di Zoom, zoom. Se sapevate qualcosa di Zoom prima di leggere questo post, avrete probabilmente sentito parlare del cosiddetto Zoombombing.

In questo momento, potrebbero essere attive diverse chat su Discord o thread su 4Chan piattaforme entrambi popolari tra i troll dove si parla di quali saranno i prossimi obiettivi dei loro raid.

Ma i troll da dove prendono le informazioni sui prossimi eventi in programma? Per questo motivo, evitate di postare pubblicamente i link alle riunioni di Zoom. Impostare una password rimane il miglior mezzo per garantire che solo le persone da voi scelte possano partecipare alla riunione.

Recentemente Zoom ha attivato la protezione della password di default, una buona mossa effettivamente. Detto questo, non confondete la password della riunione con la password del vostro account Zoom.

Esattamente come i link delle riunioni, le password dei meeting non dovrebbero mai apparire sui social network o su altri canali pubblici, o i vostri sforzi per proteggere la vostra chiamata dai troll saranno inutili. Si consiglia di lasciare questa casella spuntata. Se non avete bisogno che altre persone mostrino i loro schermi, sapete quale opzione scegliere. I vari clienti di Zoom hanno rilevato una serie di difetti.

Alcune versioni consentono ai cybercriminali di accedere alla fotocamera e al microfono del dispositivo ; altre permettono ai siti web di aggiungere utenti alle chiamate senza il loro consenso. Che sia il vostro smartphone secondario o, ad esempio, un portatile di riserva. Scegliete un dispositivo che non contenga quasi nessuna informazione personale. Grazie a essa, tutte le comunicazioni tra voi e le persone che state chiamando sono cifrate in modo che solo voi e le persone in chiamata possano decifrarle.

Tutte gli altri, compresi i fornitori dei servizi, non possono. In ogni caso, ne dovreste tenere conto, e non discutere di segreti personali o commerciali su Zoom. Questo vale per ogni servizio di videoconferenza, non solo per Zoom. Anche se siete a casa da soli, potrebbero aspettarsi che siate completamente vestiti. Lo stesso vale per il vostro schermo, se avete intenzione di condividerlo. Lasciamo ulteriori esempi alla vostra immaginazione. Siamo grati che esistano app come Zoom, e ora sapete come utilizzarle nel modo giusto.

Ecco alcuni giochi e applicazioni educativi per bambini per trovare un divertente equilibrio tra gioco e apprendimento con lo smartphone. Ecco come ci sono riusciti e come evitare di vivere la stessa sorte. Festeggiamo questo evento importante con alcuni preziosi consigli.Nei giorni dello smart working forzato e delle agende fitte di appuntamenti in videochat, diventa rilevante interrogarsi sulla sicurezza degli strumenti a disposizione per restare connessi a distanza.

Diverse app utilizzate per i meeting di gruppo e i cui nomi sono sulla bocca di tutti in queste settimane, infatti, si sono scontrate, negli ultimi giorni, con alcuni problemi legati alla sicurezza informatica.

Landing Page efficace - Masterclass COMPLETA

David Emm, Principal Security Researcher di Kaspersky ha condiviso alcuni consigli su come proteggersi quando si utilizzano applicazione per le conferenze di gruppoche siano con i propri cari o di lavoro. Come possiamo verificare le informazioni o i link ricevuti? Come comportarsi allora per poter comunicare in totale sicurezza? Ecco i 10 consigli per utilizzare qualsiasi tipo di applicazione che Kaspersky fornisce a tutti gli utenti :.

Non dare la propria fiducia a qualcuno senza aver fatto prima delle verifiche. Proteggere tutti i dispositivi con un prodotto di sicurezza Internet affidabile. Installare gli aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni non appena disponibili.

Accedi al tuo account. Informativa sulla Privacy. Recupero della password. La tua email. Hai dimenticato la password? Ottenere aiuto. Home lifestyle Sicurezza: i 10 consigli Kaspersky per chat di gruppo a prova di Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo. TRADE E il consumatore sta Previous Post. Chi siamo Informativa sulla Privacy Informativa sui Cookie.Screenshot di conversazioni personali Non condividere gli screen delle tue conversazioni. Questi infatti contengono informazioni prettamente personali.

Alcuni ancora pubblicano sui propri profili e stories indirizzi di casa e numeri di telefono. Geolocalizzazione precisa Strettamente legato al punto 3. Sei proprio sicuro di voler far sapere a tutti che sei fuori casa e dove sei?

Facebook, nasce il portale per i più giovani (con 10 consigli sulla sicurezza)

Il tuo stato finanziario Banale ma delle volte anche fin troppo scontato. I tuoi contenuti potrebbero essere pubblicati sul sito sbagliato anche prima che ti possa rendere conto del tuo errore. Il contenuto condiviso su Internet non viene mai eliminato. Quindi, sii consapevole e sii al sicuro. Confessioni Pensi sia davvero necessario fare una confessione a tutti compresi i tuoi amici?

Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire il miglior servizio possibile all'utente nel navigare il nostro sito. On: 6 Maggio In: Cybersecurity pills. Ecco i 10 Consigli: 1.

Raffica di addebiti non autorizzati I cyber criminali non conoscono confini! Next Post: App di incontri e Social Engineering. I pericoli nascosti per le Aziende. Cookies Policy Privacy Policy.

Utilizziamo i cookie per offrirti un servizio migliore nel navigare il nostro sito web. Accetta Reject. Informazioni sulla Privacy Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire il miglior servizio possibile all'utente nel navigare il nostro sito.

Attiva Tutto Salva.Hai dimenticato la password? Ricorda password. Non sei ancora registrato? Registrati qui. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. I 10 consigli per condividere su Facebook in totale sicurezza.

Hai chiuso tutto? Doppia protezione — Puoi rendere il profilo davvero a prova di ficcanaso impostando un codice di sicurezza che riceverai direttamente sul tuo cellulare nel momento in cui devi accedere al tuo account da un device sconosciuto. Autore : Massimiliano Dona Data : 12 febbraio Segnalaci il tuo problema. Parliamo di Vuoi commentare questo articolo?

Usa questo spazio. Annulla risposta Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui. I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.

L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. L'utente concorda che i moderatori di consumatori. La Redazione di consumatori. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Potrebbe interessarti anche Le nostre campagne. Contatta i nostri esperti! Modem libero: attenzione, non hai alcun obbligo! Cosa prevede la delibera…. Borracce, chi controlla sui prodotti in vendita?

10 consigli per condividere su facebook in totale sicurezza

Ecco quali sono i rischi…. Le nostre guide. Gli ebook e le guide UNC con i consigli utili per i consumatori.


thoughts on “10 consigli per condividere su facebook in totale sicurezza

Leave a Reply